Informativa sulla Privacy - Cellini Shop Italy

Informativa sulla Privacy

Titolare del trattamento:

EKAF INDUSTRIA NAZIONALE DEL CAFFÈ S.p.A., con sede in Genova Bolzaneto, Lungo Torrente Secca 3r; Tel. 010 716541;Fax 010 7165499; e-mail: info@ekaf.it. E-mail dedicata alla Privacy: privacy@ekaf.it
Conformemente al Regolamento 2016/679/UE e al dlgs. 196/2003, raccogliamo i Suoi dati personali e li trattiamo nella misura strettamente necessaria per le finalità connesse alle funzioni del sito.

I suoi dati e il nostro sito web:

Questo sito web è la nostra vetrina ed il nostro strumento di comunicazione con Lei. Attraverso il sito facciamo conoscere la nostra storia, la nostra filosofia, i prodotti e le iniziative commerciali e promozionali.

Dati forniti involontariamente:

Quando Lei naviga sul sito oppure effettua ricerche sulle attività e i servizi offerti, i sistemi e le procedure software preposte al suo funzionamento captano alcune informazioni che per loro natura potrebbero, mediante associazioni ed elaborazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificarLa. Questi dati vengono utilizzati al fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull'uso del sito, per controllarne il corretto funzionamento e per agevolare la navigazione. Sul nostro sito sono inoltre presenti i link di collegamento ai siti di terze parti, che implicano gestione autonoma di cookie. Per maggiori informazioni consulti la nostra Cookie Policy.

Dati forniti volontariamente e le finalità di trattamento:

Per utilizzare i nostri Servizi, Le viene richiesta la compilazione di un form per consentirLe di registrarsi, o di avere un account, e acquistare i nostri prodotti.

Quali dati trattiamo

A tal fine raccogliamo dati personali comuni quali, ad esempio, nominativo, numero telefono, indirizzo di residenza, indirizzo e-mail.

Il sito è stato progettato per NON memorizzare i dati relativi alla Sua carta di credito che vengono inoltrati direttamente al portale di pagamento dell’Istituto di credito di riferimento.

Infine, Con il Suo consenso conserviamo lo storico dei Suoi acquisti e utilizziamo i dati sui prodotti da Lei precedentemente acquistati per suggerirLe altri prodotti che riteniamo siano di Suo interesse.

La mancanza del consenso ci impedisce l’utilizzo dei Suoi dati per tale finalità ma non pregiudica i Suoi acquisti.

Perché il trattamento è lecito:

Non possiamo fare a meno dal trattare i Suoi dati personali per fornirLe il servizio richiesto. Il mancato o parziale conferimento dei dati segnalati come obbligatori non ci consente altrimenti di soddisfare la Sua richiesta.
Per poter individuare le Sue preferenze e abitudini d’acquisto, è necessario il Suo consenso e infatti, glielo abbiamo richiesto all’inizio della Sua navigazione.
Per invio delle nostre news letter è parimenti necessario il Suo consenso.
Se desidera, può selezionare apposita casella presente nei form per acconsentire l’utilizzo dei dati per l'invio, tramite posta elettronica, di notizie e materiale promozionale riguardanti i nostri prodotti e servizi. Il consenso è libero e la sua mancanza non pregiudica la fruizione dei servizi richiesti, ma semplicemente ci impedisce di utilizzare i suoi dati per finalità promozionali.
Se spunterà la casella “Autorizzo EKAF S.P.A. al trattamento dei miei dati personali per l’invio delle news letter a scopo promozionale” i Suoi dati personali saranno inseriti nell’applicazione che gestisce le liste di distribuzione delle news letter.

Chi può conoscere i Suoi dati:

I Suoi dati personali sono accessibili ai dipendenti e collaboratori a ciò appositamente istruiti e autorizzati, e sono trattati attraverso strumenti informatici e di telecomunicazione per il tempo strettamente necessario a conseguire le finalità per le quali sono raccolti.

Non diffondiamo e non comunichiamo i suoi dati salvo che non siamo obbligati dalla legge o costretti per necessità organizzative. Abbiamo stipulato contratti con i nostri fornitori di servizi (consulenti fiscali, legali e contabili), vincolandoli all’adozione delle adeguate misure di sicurezza tecniche e organizzative. Ci teniamo ad informarLa che possono accedere ai Suoi dati anche i fornitori responsabili degli aspetti tecnici inerenti alla gestione del sito.

I Suoi diritti

In ogni caso Lei ha diritto ad accedere ai suoi dati per:

  • ottenere conferma dell’esistenza dei propri dati personali presso l’Associazione, del tipo di trattamento in atto, della categoria dei dati sottoposti al trattamento e delle finalità del trattamento e averli a disposizione in forma intelligibile entro un mese dalla richiesta;
  • conoscere la fonte da cui hanno origine
  • ottenere, in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da un dispositivo automatico, i Tuoi dati personali trattati con mezzi automatizzati che ci ha fornito direttamente ricevere i nostri servizi e a trasmettere tali dati ad un altro Titolare del trattamento;
  • limitare il trattamento dei propri dati in determinati casi;
  • opporsi al trattamento che La riguarda;
  • chiedere la rettifica e/o l’integrazione dei Suoi dati;
  • ottenere la cancellazione quando le finalità del trattamento vengono meno, quando il trattamento è illecito, quando la cancellazione è prevista dalla legge per adempiere ad un obbligo legale, quando la raccolta dei dati è collegata all’offerta di servizi delle società dell’informazione;
  • proporre reclamo all’Autorità di controllo;
  • ottenere informazioni sull’esistenza del trattamento automatizzato dei dati e pretendere che nei Suoi riguardi non siano prese decisioni basate unicamente su detto trattamento compresa la profilazione, senza la possibilità di un intervento umano, salve le diverse previsioni di legge o le necessità correlate alla conclusione o esecuzione del contratto.

Come esercitare i diritti

Può esercitare i Suoi diritti contattandoci al seguente indirizzo privacy@ekaf.it. Faremo tutto il possibile per risponderLe entro i 30 giorni dal ricevimento della richiesta.

Limitazioni all’esercizio dei Suoi diritti

Ci teniamo ad informarLa che esistono dei limiti all’esercizio dei Suoi diritti, ad esempio:

  • quando dall’esercizio degli stessi possa derivare un effettivo e concreto pregiudizio;
  • per diritti e libertà altrui;
  • per lo svolgimento di investigazioni difensive e per l'esercizio di un diritto in sede giudiziaria;
  • per la riservatezza dell'identità del dipendente che segnala ai sensi della legge 30 novembre 2017, n. 179, l'illecito di cui sia venuto a conoscenza in ragione del proprio ufficio;
  • per gli interessi tutelati dalla normativa antiriciclaggio;
  • per gli interessi tutelati dalla normativa in materia di sostegno alle vittime di richieste estorsive;
  • per altri motivi di interesse pubblico, ad esempio, difesa nazionale, sicurezza pubblica, politica monetaria, prevenzione di reati etc.

In presenza di una delle ipotesi di cui sopra, Le invieremo senza ritardo una comunicazione motivata, salvo che la predetta comunicazione possa compromettere la stessa ragione della limitazione. In ogni caso Lei ha diritto a proporre reclamo al Garante ai sensi dell'articolo 77 del Regolamento.